I sessanta seggi di Palazzo Marino sono stati così ripartiti: Forza Italia 25 seggi, An 7, Lega 3, Biancofiore 1. , 8 Ds, 6 Margherita, 3 Prc, 2 Italia dei Valori, 1 Verdi, 1 Miracolo a Milano. In aggiunta siederanno in Consiglio i candidati sindaco Antoniazzi, Di Pietro e Milly Moratti. Gli eletti sono, per Forza Italia: Riccardo Albertini, Silvio Berlusconi, Franco Triscari, Fabrizio De Pasquale, Carlo Masseroli, Armando Vagliati, Giacomo Beretta, Alan Rizzi, Vincenzo Giudice, Giulio Gallera, Domenico Maio, Giovanni Marra, Alberto Garocchio, Carmelo Gambitta, Diego Ferrara, Gianfranco Lucini, Stefano Carugo, Andrea Mascaretti, Manfredi Palmeri, Stefano Pillitteri, Milko Pennisi, Livio Caputo, Giovanni Terzi, Paolo Bianco e Graziella Giobbi. Per i Verdi è stato eletto Maurizio Baruffi, per Prc Daniele Farina, Davide Tinelli, Giovanni Occhi. Basilio Rizzo è stato eletto per "Miracolo a Milano", mentre per An vanno in consiglio comunale Riccardo De Corato, Maria Parlanti, Emilio Santomauro, Barbara Ciabò, Roberto Predolin, Carla De Albertis, e Marco Ricci. Matteo Salvini, Umberto Bossi, e Laura Molteni per la Lega Nord; Giovanni Testori per il Biancofiore; Alberto Mattioli, Nando Dalla Chiesa, Pietro Rutelli, Vincenzo Bianche di Lavagna, Andrea Fanzago e Fabrizio Spirolazzi per la Margherita; Alberto Martinelli, Emanuele Fiano, Walter Molinaro, Aldo Ugliano, Marco Cormio, Federico Ottolenghi, Marilena Adamo e Giovanni Colombo per i Ds.

Parecchi i candidati non eletti. Tra questi l'attrice Franca Rame, capolista nella lista civica "Miracolo a Milano", a sostegno del candidato sindaco dell'Ulivo Sandro Antoniazzi (ha ottenuto 828 preferenze ed è stata scavalcata da Basilio Rizzo (1.476), unico eletto della lista. Altro "bocciato" eccellente l'ex "bandiera" dell'Inter, Giacinto Facchetti, candidato nella lista civica di Milly Moratti, che ha ricevuto solo 53 consensi personali. Non ce l'hanno fatta neanche Nerio Nesi, ministro dei Lavori Pubblici,  candidato dei Comunisti italiani che ha preso 46 voti e la stilista Marina Spadafora della Lista Civica Moratti, che ha raccolto 19 preferenze.