Lezione di "salute" ai ragazzi delle scuole

Troppo cibo e poco moto

i bambini diventano obesi

Cuore, alimentazione e sport è il titolo di un convegno organizzato dall'Associazione Amici del Centro di cardiochirurgia Angelo De Gasperis di Niguarda che si è svolto al Centro Congressi Cariplo. Nel corso dei lavori è stato evidenziato che il 38 per cento dei bambini in Lombardia è in sovrappeso e molti sono obesi. La causa è da attribuire alla cattiva alimentazione, allo scarso impegno per lo sport. Elementi che in un futuro possono provocare disturbi di cuore. Per prevenire l'infarto e le malattie cardiovascolari la Regione Lombardia ha incaricato due illustri specialisti, i professori Alessandro Pellegrini e Antonio Pezzano, di promuovere una serie di lezioni con inizio dalla metà del prossimo anno per spiegare ai giovani i danni che può subire il cuore per una errata alimentazione. Gli incontri si terranno nelle varie scuole, dalle elementari alle superiori. Al fine di prevenire le malattie del motore cuore, l'Associazione ha realizzato un opuscolo. Si tratta di pagine redatte in modo semplice dove vengono dati suggerimenti per chi vuole stare bene evitando anche a chi non è più giovane una vita triste e grama. Anzitutto si consiglia il movimento, la giusta alimentazione di cui il corpo ha bisogno: l'energia dei carboidrati, la provvista energetica dei grassi, il bere acqua a volontà, le proteine per la forza e il tono dei muscoli, le vitamine e i minerali per la salute e la bellezza. Non mancano gli errori alimentari quali il rischio genetico, il fumo e il diabete. L'Associazione è una istituzione no profit e da oltre venti anni è impegnata in iniziative per la prevenzione dell'infarto, il sostegno della ricerca scientifica, contribuendo alla dotazione di attrezzature diagnostiche del Niguarda. La sede è a Milano in via San Calimero 10, tel. 02.58.30.21.07. E-mail: adgcuore@tin.it